Tutte le categorie
Prezzo
Colore
Colore
Materiale
Materiale
Prezzo ridotto
Disponibile immediatamente
Spedizione 0 €
Cancella filtri
Salva
Prezzo
Consegna

    Nessun filtro

Colore
Materiale
Prezzo ridotto
Disponibile immediatamente
Spedizione 0 €
TOP-SELLER

SvenskaV - Braciere da giardino design, in...

Miglior prezzo
211,99 € Amazon
Spedizione 0 €
mostra di più
TOP-SELLER

Riscaldatore elettrico da esterno KABA

Miglior prezzo
129,99 € Beliani
169,00 €
mostra di più
TOP-SELLER

Riscaldamento elettrico da esterno per...

Miglior prezzo
159,99 € Beliani
209,00 €
mostra di più

I bracieri: domande frequenti

Come posso utilizzare un braciere?

Il braciere ha origini antichissime, essendo sostanzialmente un contenitore resistente, all'interno del quale si sviluppa il fuoco e si mantengono le braci calde. In tempi passati veniva utilizzato soprattutto come mezzo di riscaldamento, mentre ai giorni nostri viene utilizzato per cucinare o per creare una magica atmosfera di festa in giardino. Puoi usarlo in terrazza con una griglia sopra, per cuocere pietanze succulente, o come illuminazione raffinata in una cena tra amici.

Quali sono i vari tipi di braciere?

Il braciere ha la funzione di contenere la brace ad alta temperatura. La scelta di come intendi utilizzare la brace, se come fonte di luce o come mezzo di cottura, ti indicherà il tipo di struttura adatto alle tue esigenze. Innanzitutto, la dimensione: se hai una famiglia numerosa o inviti gruppi di amici per cene in giardino, hai necessità di una grande capacità, in modo da far cuocere tutte le porzioni contemporaneamente. Se invece ne prevedi l'utilizzo per le cenette sul terrazzo, te ne sarà sufficiente uno piccolo, per il quale la preparazione sarà semplice e soprattutto non ti porterà via troppo tempo. Tra gli accessori del giardino, è probabilmente uno degli elementi di arredo idonei a renderlo un luogo effettivamente particolare.

Di quale materiale è fatto un braciere?

I moderni bracieri sono realizzati principalmente in ghisa, ferro o acciaio, tutti materiali in grado di evitare la dispersione del calore, per far sì che la brace si possa formare in tempi abbastanza brevi. Puoi scegliere versioni più semplici, con la camera di riscaldamento che poggia su piccoli piedini, oppure versioni, in genere quelle utilizzate come accessori in giardino, in cui è presente una struttura di sostegno, in granito o ferro battuto. Essendo così rialzato dal terreno, è più funzionale e anche esteticamente più piacevole: chi non ricorda con simpatia il braciere delle caldarroste?

Devo utilizzare il carbone o la legna?

Come combustibile puoi usare il carbone, la carbonella o la legna. Se lo vuoi usare come uno degli accessori del giardino, per illuminare il viale o il portico, ti consigliamo di usare il carbone o la carbonella, materiali che si trasformano in brace molto più velocemente rispetto alla legna. Se invece desideri disporre sulla brace una bella bistecca, puoi utilizzare la legna, per aromatizzarla secondo i tuoi gusti.

Qual è il prezzo indicativo delle varie tipologie di bracieri?

Le forme più semplici partono da cifre di 20-30 euro, complete di griglia per alimenti; per le strutture di dimensioni maggiori, realizzate in materiali di particolare pregio e che costituiscono oggetti di vero e proprio arredamento degli spazi esterni e del giardino, si trovano sul mercato prezzi molto variabili, a seconda delle caratteristiche.