Prezzo
Colore
Colore
Materiale
Materiale
Prezzo ridotto
Disponibile immediatamente
Spedizione 0 €
Cancella filtri
Salva
Prezzo
Consegna

    Nessun filtro

Colore
Materiale
Prezzo ridotto
Disponibile immediatamente
Spedizione 0 €
TOP-SELLER

Huella Deco H1003-RU-XS Azulejos Tappeto...

Miglior prezzo
27,95 € Amazon
mostra di più

Domande frequenti sui tappeti runner

Che cosa sono i tappeti runner?

I tappeti sono nati in tempi antichissimi per proteggere le popolazioni nomadi delle steppe asiatiche dal freddo. Con il tempo, sono diventati elementi ornamentali, al pari della tappezzeria e delle tende. Il runner (o passatoia) è, in fin dei conti, una striscia di tappeto. La lunghezza del runner, infatti, è decisamente maggiore della larghezza.

Dove posso utilizzare i tappeti runner?

Questi elementi di arredamento possono essere utilizzati in una grande varietà di ambienti. Nati per arricchire e proteggere corridoi e scalinate, nel corso degli anni sono stati inseriti anche in altri vani. L'unica accortezza che dovresti avere è l'abbinamento di colori e trama con le pareti o con la tappezzeria di divani e poltrone, per evitare contrasti stridenti.

  • Corridoio: per la sua conformazione, solitamente lunga e stretta, è, per così dire, la collocazione naturale per un runner;
  • Cucina: i runner si sono lentamente imposti come tocco di arredamento a protezione del pavimento di fronte a lavandini e fornelli;
  • Salotti e saloni: questa tipologia di tappeto può essere collocata come abbellimento in qualsiasi punto della stanza, per coprire eventuali difetti della pavimentazione o richiamare le trame della tappezzeria;
  • Esterno: quelli di gomma antiscivolo sono perfetti fuori dalla porta di casa o per pulire le scarpe prima di entrare.

Quanti tipi di tappeti runner esistono?

In commercio si trovano runner di diverse tipologie, esattamente come accade per gli altri tappeti: antichi e molto pregiati, o per un utilizzo quotidiano e "da battaglia". Se i primi sono di solito molto preziosi e annodati a mano, gli altri possono essere lavorati a macchina.

Di che materiali possono essere i tappeti runner?

Secondo la provenienza del runner e l'uso per cui è pensato, questo elemento dell'arredamento può essere di diversi materiali, lavorati a mano o a macchina:

  • Lana di pecora: materiale originario dei tappeti, è ancora oggi quello maggiormente impiegato.
  • Lana di cammello e lana di capra: meno pregiate, sono anche meno diffuse.
  • Seta: è il materiale più raffinato e costoso.
  • Cotone: è molto utilizzato per tappeti moderni.
  • Bamboo: materiale resistente e facile da pulire, dà un tocco etnico all'arredamento.
  • Gomma: antiscivolo e molto resistente, adatta per l'uso all'esterno.

    Qual è il costo di questi elementi di arredamento?

    Il costo dei runner può variare dai pochi euro di un tappeto industriale alle migliaia di euro di un tappeto orientale. A determinare il prezzo sono il tipo di materiale, le tinture utilizzate (naturali o sintetiche), il numero di nodi (maggior prezzo per un numero elevato), la provenienza e il tipo di lavorazione, manuale o a macchina.